Palio dei Bracieri 2023: 11° edizione vince Villa Fastiggi per il secondo anno, la "Miss" è di Villa San Martino

30.07.2023

Anche l’undicesima edizione del Palio dei Bracieri non delude le aspettative. Grandi emozioni sin dall’arrivo delle contrade che, come di consueto, hanno preso parte al corteo nei pressi del Piazzale Matteotti. Poi la sfilata delle sedici miss all’interno del fossato di Rocca Costanza. A seguire, l’inizio delle batterie per le gare.

“Il Palio è ormai un appuntamento fisso per i giovani. La cosa bella è che ogni anno abbiamo un ricambio generazionale e questo ci rende davvero felici. Abbiamo anche nuove contrade, come Pozzo quest’anno, e poi è vera competizione – ha detto Matteo Ricci, Sindaco di Pesaro - . Ci sono atleti che si allenamento duramente per arrivare pronti a questo appunto. Il Palio dei Bracieri è ormai una grande festa: partecipano in tanti e c’è grande senso di appartenenza nei confronti della propria contrada”.
 Non sono mancati attimi di tensione. In particolare nella seconda batteria di gara, vinta da Santa Maria dell’Arzilla. Si è dovuto ricorrere al “VAR” per confermare o annullare la vittoria. I giudici dopo un’analisi attenta hanno confermato la vittoria dell’Arzilla ai danni di Vismara (arrivata seconda). Quest’ultima contrada, per protesta, ha deciso di abbandonare il fossato di Rocca Costanza. Su quest’episodio l’organizzazione del Palio dei Bracieri, Massimiliano Santini, si è espresso così: “Tutti vogliono giocarsela e fare bella figura. Ogni tanto capita che qualche contrada commettere delle irregolarità e in quel caso interviene la giuria che, comunque, deve dare dei verdetti”. Prosegue Santini: “Oggi è importante esserci. Il Palio dei Bracieri vuol dire aggregazione. Ci sono tanti giovani e siamo davvero felici”.

La finalissima del Palio, come di consueto, è un vero spettacolo. In gara la grande storia del Palio con Villa Fastiggi, Santa Maria dell'Arzilla, Pantano e Tombaccia. Al termine dei quattro giri è Villa Fastiggi ad avere la maglio e per il secondo anno consecutivo vince il Palio dei Bracieri 2023. “E' stata una serata magica - ha detto Cambrini Andrea, capo contrada di Villa Fastiggi -. Siamo finiti in finale con altre tre contrade che negli scorsi anni hanno scritto la storia di questo evento. Una sfida incredibile fino all'ultimo metro. Siamo riusciti a vincere per il secondo anno consecutivo il premio. Noi, come contrada, abbiamo partecipato con cuore e passione. Siamo davvero felici”.

 Invece è Martina Simoni (di Villa San Martino) Miss Palio 2023. "Sono molto soddisfatta per aver vinto questo premio. Regolo un successo alla mia contrada, Villa San Martino, e sono davvero molto felice. E' stata sicuramente una bellissima esperienza". Come già noto, la vincitrice del Palio avrà la possibilità di essere la protagonista di un servizio fotografico sponsorizzato da Envidiame (brand di costumi). Il premio miglior braciere se lo aggiudica Pozzo; miglior addobbo di quartiere a Villa Fastiggi; miglior stand a Villa Ceccolini

Marco Lonigro